Wrong dir path Percorso Online Posturale Europeo – Accademia

Accademia

Oltre 28 riconoscimenti: Nazionali, Europei ed Internazionali

orizzontal.svg

Percorso Posturale Europeo

La ginnastica Posturale è un tipo di ginnastica volta alla prevenzione e alla cura di patologie muscolo scheletriche. Per l’istruttore, è un corso che permetterà di insegnare ai clienti le posture da assumere quotidianamente per poter eseguire qualsiasi movimento in maniera corretta.

In offerta a 565€ anziché 1.150€ + 400€ in aggiunta per la pratica in sede o Live

o in 24 rate da 46€ circa

Bloccalo ora con 20€

Contattaci su Whatsapp per verificare la disponibilità dei posti

Scegli la modalità più adatta alle tue esigenze

Informazioni sul corso

Il Percorso Posturale Europeo è strutturato per apprendere le competenze e diventare istruttore Posturale Certificato con un percorso studi semplificato e diretto alle competenze pratiche.

Superati gli esami otterrai il diploma e il riconoscimento degli Enti preposti per la qualifica di istruttore Posturale sia nazionali che europei.

DATE PRATICA

Mod.1 - 21 Maggio
Mod.2 - 25 Giugno
Mod.3 - 30 Luglio
Mod.4 - On Demand

ISCRIZIONE

Numero chiuso

A CHI è DEDICATO

Il corso è aperto a tutti

DURATA DEL CORSO

40 ore di video lezione
40 ore di pratica in sede o in streaming

Bloccalo ora con 20€

Contattaci su Whatsapp per verificare la disponibilità dei posti

Scegli la modalità più adatta alle tue esigenze

  • Modalità corso

  • Quali modalità ci sono per seguire il corso?

    Scegli la modalità che più fa per te

    Formarti direttamente in sede a contatto con il docente.

    Vuoi la libertà di studiare anche di sera o quando hai disponibilità?

    Vuoi studiare come se stessi in aula ma con la comodità di stare in casa?

    IMPORTANTE
    Qualsiasi sarà la modalità scelta, le date, le certificazioni e la formazione saranno le medesime.

    Vuoi saperne di più sulle modalità dei corsi?

  • Programma del corso

  • Diverrai un istruttore completo a 360° grazie alle importanti conoscenze sull’anatomia umana e sugli attrezzi fitness

    Comprendi le diverse patologie esistenti, le loro caratteristiche e come gestirle

    Acquisirai competenze sugli aspetti fisiologici della terza età e sulla corretta attività fisica da proporre

    Accresci la tua autorevolezza conseguendo nuove competenze e certificazioni

    Quali argomenti verranno affrontati nel corso?

    • La postura
    • Il STP
    • Propriocezione
    • Propriocettività
    • Riflessi midollari propriocettori
    • Integrazione dei modelli posturali
    • Il sistema nervoso
    • Il muscolo
    • La placca motoria
    • Tendini e legamenti
    • Ossa e articolazioni
    • Anatomia della colonna vertebrale
    • Forma e funzione della colonna vertebrale
    • Le curve rachidee
    • Struttura a Sartie
    • La biomeccanica della colonna
    • La cassa toracica
    • I principali muscoli posturali
    • Il diaframma 
    • Lo psoas iliaco
    • Le catene muscolari secondo Bosquet
    • Le catene muscolari secondo Mezieres
    • Classificazione cinematica delle catene muscolari
    • Scoliosi, ipercifosi, iperlordosi e rettilizzazioni
    • Il ginocchio varo ed il ginocchio valgo
    • Il piede piatto ed il piede cavo
    • Le ernie e le protusioni/ spondilolisi e spondilolistesi
    • La sindrome del piriforme
    • La spalla congelata
    • Fascite plantare e spine calcaneari
    • Artrosi e artrite
    • Cenni di embriologia 
    • Richiamo delle definizioni di posturale
    • Suddivisione del sistema nervoso
    • Richiamo del STP
    • Patologie del rachide (scoliosi, ipercifosi, iperlordosi, ernie, protusioni, bulging, artrite, artrosi, osteoporosi, osteopenia, spondidolisi, spondilolesi)
    • Sindrome del piriforme
    • Cenni di diagnostica per immagini (RX, ecografia, tac, RMN)
    • Cardiopatia e approccio alla posturale
    • Cliente proteizzato e approccio alla posturale
    • Anziano e approccio alla posturale
    • Età evolutive e approccio alla posturale
    • La fascia e il concetto di globalità attraverso le catene muscolari
    • Principali metodiche di allungamento globale (Mezieres, RPG)
    • Concetto di Trigger Points
    • Valutazione posturale tre piani dello spazio
    • Verticale di Barrè e causa ascendente e discendente
    • La tecnica del Self Myofased Release (SMRT)
    • Analisi di casi clinici
    • Argomenti introduttivi e prevenzione
    • Funzionamento del corpo umano
    • Modificazioni funzionali in terza età
    • La postura
    • Artrite e artrosi
    • L’ osteoporosi
    • Patologie cardiovascolari
    • Sindromi metaboliche
    • I sistemi metabolici
    • Capacità motorie condizionali e coordinative
    • Le capacità motorie coordinative: dall’ età infantile alla terza età
    • L’ equilibrio e la propriocezione
    • Classificazione degli analizzatori
    • La caduta nell’ anziano: fattori esogeni ed endogeni
    • Il training
    • I principi dell’ allenamento
    • La frequenza cardiaca
    • La ginnastica ergonomica e funzionale
    • Mobilità, elasticità e flessibilità
    • La psicomotricità
    • La rieducazione funzionale
    • Anamnesi e test valutativi antropometrici
    • Attività fisica adattata (AFA)
    • Struttura di una lezione collettiva
    • Attrezzi adatti ad una lezione collettiva
    • L’ anziano in casa di riposo
    • Introduzione alle lezioni pratiche
    • Basi biologiche e molecolari degli esseri viventi
    • Biochimica generale e dello sport
    • Il corpo umano: apparati e sistemi
    • Generalità sull’ apparato locomotore
    • I muscoli: anatomia e fisiologia
    • Anatomia dei sistemi di integrazione e di controllo
    • Fisiologia dei sistemi di integrazione e di controllo
    • Il processo di ominizzazione e la postura
    • L attività fisica: dall’ età evolutiva alla terza età
    • Check-in
    • Introduzione al primo soccorso
    • Il primo soccorso e la legge
    • Sintomi
    • ABC del pronto soccorso
    • Linee guida internazionali d’intervento
    • Esame e valutazione finale
    • Conclusione
      • Valutazione corso
      • Test finale

    Due modalità disponibili per la pratica

    In Diretta Streaming su zoom
    8 ore dalle 9.00 alle 18.00

    Recandoti presso una delle nostre 26 sedi
    8 ore dalle 9.00 alle 18.00

  • Certificazioni

  • Viene rilasciato un certificato?

    Superato l’esame finale con esito positivo e frequentato almeno l’80% delle ore di corso, si otterrà il Diploma Nazionale di Istruttore Posturale, rilasciato da OPES e LIBERTAS– Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI.

    I titoli comprendono anche il tesserino tecnico nazionale assicurativo ASI di responsabilità civile, valido su tutto il territorio nazionale.

  • Dove si svolge

  • Dove si seguiranno le lezioni?

    Potrai seguire le Lezioni teoriche in qualunque momento accedendo alla piattaforma Moodle dove avrai caricato il tuo corso formativo.

    Se hai un iPhone o iPad
    Installa l’app Moodle dall’App Store e imposta elearning.accademiaitalianafitness.it come indirizzo del sito

    Se hai un dispositivo Android
    Installa l’app Moodle dal Play Store e imposta elearning.accademiaitalianafitness.it come indirizzo del sito

    Due modalità disponibili per la pratica

    In diretta streaming su Zoom
    dalle 9.00 alle 18.00

    Recandoti presso una delle nostre 26 sedi
    dalle 9.00 alle 18.00

Quali modalità ci sono per seguire il corso?

Scegli la modalità che più fa per te

Formarti direttamente in sede a contatto con il docente.

Vuoi la libertà di studiare anche di sera o quando hai disponibilità?

Vuoi studiare come se stessi in aula ma con la comodità di stare in casa?

IMPORTANTE
Qualsiasi sarà la modalità scelta, le date, le certificazioni e la formazione saranno le medesime.

Vuoi saperne di più sulle modalità dei corsi?

Diverrai un istruttore completo a 360° grazie alle importanti conoscenze sull’anatomia umana e sugli attrezzi fitness

Comprendi le diverse patologie esistenti, le loro caratteristiche e come gestirle

Acquisirai competenze sugli aspetti fisiologici della terza età e sulla corretta attività fisica da proporre

Accresci la tua autorevolezza conseguendo nuove competenze e certificazioni

Quali argomenti verranno affrontati nel corso?

  • La postura
  • Il STP
  • Propriocezione
  • Propriocettività
  • Riflessi midollari propriocettori
  • Integrazione dei modelli posturali
  • Il sistema nervoso
  • Il muscolo
  • La placca motoria
  • Tendini e legamenti
  • Ossa e articolazioni
  • Anatomia della colonna vertebrale
  • Forma e funzione della colonna vertebrale
  • Le curve rachidee
  • Struttura a Sartie
  • La biomeccanica della colonna
  • La cassa toracica
  • I principali muscoli posturali
  • Il diaframma 
  • Lo psoas iliaco
  • Le catene muscolari secondo Bosquet
  • Le catene muscolari secondo Mezieres
  • Classificazione cinematica delle catene muscolari
  • Scoliosi, ipercifosi, iperlordosi e rettilizzazioni
  • Il ginocchio varo ed il ginocchio valgo
  • Il piede piatto ed il piede cavo
  • Le ernie e le protusioni/ spondilolisi e spondilolistesi
  • La sindrome del piriforme
  • La spalla congelata
  • Fascite plantare e spine calcaneari
  • Artrosi e artrite
  • Cenni di embriologia 
  • Richiamo delle definizioni di posturale
  • Suddivisione del sistema nervoso
  • Richiamo del STP
  • Patologie del rachide (scoliosi, ipercifosi, iperlordosi, ernie, protusioni, bulging, artrite, artrosi, osteoporosi, osteopenia, spondidolisi, spondilolesi)
  • Sindrome del piriforme
  • Cenni di diagnostica per immagini (RX, ecografia, tac, RMN)
  • Cardiopatia e approccio alla posturale
  • Cliente proteizzato e approccio alla posturale
  • Anziano e approccio alla posturale
  • Età evolutive e approccio alla posturale
  • La fascia e il concetto di globalità attraverso le catene muscolari
  • Principali metodiche di allungamento globale (Mezieres, RPG)
  • Concetto di Trigger Points
  • Valutazione posturale tre piani dello spazio
  • Verticale di Barrè e causa ascendente e discendente
  • La tecnica del Self Myofased Release (SMRT)
  • Analisi di casi clinici
  • Argomenti introduttivi e prevenzione
  • Funzionamento del corpo umano
  • Modificazioni funzionali in terza età
  • La postura
  • Artrite e artrosi
  • L’ osteoporosi
  • Patologie cardiovascolari
  • Sindromi metaboliche
  • I sistemi metabolici
  • Capacità motorie condizionali e coordinative
  • Le capacità motorie coordinative: dall’ età infantile alla terza età
  • L’ equilibrio e la propriocezione
  • Classificazione degli analizzatori
  • La caduta nell’ anziano: fattori esogeni ed endogeni
  • Il training
  • I principi dell’ allenamento
  • La frequenza cardiaca
  • La ginnastica ergonomica e funzionale
  • Mobilità, elasticità e flessibilità
  • La psicomotricità
  • La rieducazione funzionale
  • Anamnesi e test valutativi antropometrici
  • Attività fisica adattata (AFA)
  • Struttura di una lezione collettiva
  • Attrezzi adatti ad una lezione collettiva
  • L’ anziano in casa di riposo
  • Introduzione alle lezioni pratiche
  • Basi biologiche e molecolari degli esseri viventi
  • Biochimica generale e dello sport
  • Il corpo umano: apparati e sistemi
  • Generalità sull’ apparato locomotore
  • I muscoli: anatomia e fisiologia
  • Anatomia dei sistemi di integrazione e di controllo
  • Fisiologia dei sistemi di integrazione e di controllo
  • Il processo di ominizzazione e la postura
  • L attività fisica: dall’ età evolutiva alla terza età
  • Check-in
  • Introduzione al primo soccorso
  • Il primo soccorso e la legge
  • Sintomi
  • ABC del pronto soccorso
  • Linee guida internazionali d’intervento
  • Esame e valutazione finale
  • Conclusione
    • Valutazione corso
    • Test finale

Due modalità disponibili per la pratica

In Diretta Streaming su zoom
8 ore dalle 9.00 alle 18.00

Recandoti presso una delle nostre 26 sedi
8 ore dalle 9.00 alle 18.00

Viene rilasciato un certificato?

Superato l’esame finale con esito positivo e frequentato almeno l’80% delle ore di corso, si otterrà il Diploma Nazionale di Istruttore Posturale, rilasciato da OPES e LIBERTAS– Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI.

I titoli comprendono anche il tesserino tecnico nazionale assicurativo ASI di responsabilità civile, valido su tutto il territorio nazionale.

Dove si seguiranno le lezioni?

Potrai seguire le Lezioni teoriche in qualunque momento accedendo alla piattaforma Moodle dove avrai caricato il tuo corso formativo.

Se hai un iPhone o iPad
Installa l’app Moodle dall’App Store e imposta elearning.accademiaitalianafitness.it come indirizzo del sito

Se hai un dispositivo Android
Installa l’app Moodle dal Play Store e imposta elearning.accademiaitalianafitness.it come indirizzo del sito

Due modalità disponibili per la pratica

In diretta streaming su Zoom
dalle 9.00 alle 18.00

Recandoti presso una delle nostre 26 sedi
dalle 9.00 alle 18.00

  • Modalità corso
  • Quali modalità ci sono per seguire il corso?

    Scegli la modalità che più fa per te

    Formarti direttamente in sede a contatto con il docente.

    Vuoi la libertà di studiare anche di sera o quando hai disponibilità?

    Vuoi studiare come se stessi in aula ma con la comodità di stare in casa?

    IMPORTANTE
    Qualsiasi sarà la modalità scelta, le date, le certificazioni e la formazione saranno le medesime.

    Vuoi saperne di più sulle modalità dei corsi?

  • Programma del corso
  • Quali argomenti verranno affrontati nel corso?

    • La postura
    • Il STP
    • Propriocezione
    • Propriocettività
    • Riflessi midollari propriocettori
    • Integrazione dei modelli posturali
    • Il sistema nervoso
    • Il muscolo
    • La placca motoria
    • Tendini e legamenti
    • Ossa e articolazioni
    • Anatomia della colonna vertebrale
    • Forma e funzione della colonna vertebrale
    • Le curve rachidee
    • Struttura a Sartie
    • La biomeccanica della colonna
    • La cassa toracica
    • I principali muscoli posturali
    • Il diaframma 
    • Lo psoas iliaco
    • Le catene muscolari secondo Bosquet
    • Le catene muscolari secondo Mezieres
    • Classificazione cinematica delle catene muscolari
    • Scoliosi, ipercifosi, iperlordosi e rettilizzazioni
    • Il ginocchio varo ed il ginocchio valgo
    • Il piede piatto ed il piede cavo
    • Le ernie e le protusioni/ spondilolisi e spondilolistesi
    • La sindrome del piriforme
    • La spalla congelata
    • Fascite plantare e spine calcaneari
    • Artrosi e artrite
    • Cenni di embriologia 
    • Richiamo delle definizioni di posturale
    • Suddivisione del sistema nervoso
    • Richiamo del STP
    • Patologie del rachide (scoliosi, ipercifosi, iperlordosi, ernie, protusioni, bulging, artrite, artrosi, osteoporosi, osteopenia, spondidolisi, spondilolesi)
    • Sindrome del piriforme
    • Cenni di diagnostica per immagini (RX, ecografia, tac, RMN)
    • Cardiopatia e approccio alla posturale
    • Cliente proteizzato e approccio alla posturale
    • Anziano e approccio alla posturale
    • Età evolutive e approccio alla posturale
    • La fascia e il concetto di globalità attraverso le catene muscolari
    • Principali metodiche di allungamento globale (Mezieres, RPG)
    • Concetto di Trigger Points
    • Valutazione posturale tre piani dello spazio
    • Verticale di Barrè e causa ascendente e discendente
    • La tecnica del Self Myofased Release (SMRT)
    • Analisi di casi clinici
    • Argomenti introduttivi e prevenzione
    • Funzionamento del corpo umano
    • Modificazioni funzionali in terza età
    • La postura
    • Artrite e artrosi
    • L’ osteoporosi
    • Patologie cardiovascolari
    • Sindromi metaboliche
    • I sistemi metabolici
    • Capacità motorie condizionali e coordinative
    • Le capacità motorie coordinative: dall’ età infantile alla terza età
    • L’ equilibrio e la propriocezione
    • Classificazione degli analizzatori
    • La caduta nell’ anziano: fattori esogeni ed endogeni
    • Il training
    • I principi dell’ allenamento
    • La frequenza cardiaca
    • La ginnastica ergonomica e funzionale
    • Mobilità, elasticità e flessibilità
    • La psicomotricità
    • La rieducazione funzionale
    • Anamnesi e test valutativi antropometrici
    • Attività fisica adattata (AFA)
    • Struttura di una lezione collettiva
    • Attrezzi adatti ad una lezione collettiva
    • L’ anziano in casa di riposo
    • Introduzione alle lezioni pratiche
    • Basi biologiche e molecolari degli esseri viventi
    • Biochimica generale e dello sport
    • Il corpo umano: apparati e sistemi
    • Generalità sull’ apparato locomotore
    • I muscoli: anatomia e fisiologia
    • Anatomia dei sistemi di integrazione e di controllo
    • Fisiologia dei sistemi di integrazione e di controllo
    • Il processo di ominizzazione e la postura
    • L attività fisica: dall’ età evolutiva alla terza età
    • Check-in
    • Introduzione al primo soccorso
    • Il primo soccorso e la legge
    • Sintomi
    • ABC del pronto soccorso
    • Linee guida internazionali d’intervento
    • Esame e valutazione finale
    • Conclusione
      • Valutazione corso
      • Test finale
  • Certificazioni
  • Viene rilasciato un certificato?

    Superato l’esame finale con esito positivo e frequentato almeno l’80% delle ore di corso, si otterrà il Diploma Nazionale di Istruttore Posturale, rilasciato da OPES e LIBERTAS– Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI.

    I titoli comprendono anche il tesserino tecnico nazionale assicurativo ASI di responsabilità civile, valido su tutto il territorio nazionale.

  • Dove si svolge
  • In quali città si possono frequentare i corsi?

    AOSTA – Via Maurice Garin, 1   

    BOLOGNA – Via Carlo Cignani, 45  

    BOLZANO – Via Antonio Pacinotti, 4A

    GENOVA – Via Cassini, 12e/r

    MESTRE – Via F.lli Bandiera 29

    MILANO – Via Toscana 7    

    TORINO – Via Terni, 64 

    VERONA – Piazza Donatori di Sangue, 5

    UDINE – Via Viola, 6

    CHIAMA PER INFORMAZIONI

    ANCONA – Via dell’Artigianato, 6   

    FIRENZE – Via di Gramignano

    L’AQUILA – Via Giuseppe Nicola Durini

    LATINA – Str. Francesco Agello, 7

    PESCARA – Viale Maiella, 1

    PERUGIA – Via Giovanni Battista Pontani, 4

    ROMA – Green active, Via Trequanda, 14

    CHIAMA PER INFORMAZIONI

    BARI – Via Sottotenente Donato de Ceglie, 15

    NAPOLI – Via Campana

    SALERNO – Via Pasquale Vitiello, 102

    REGGIO CALABRIA – Via Reggio Campirione A n°5

    TARANTO – Via D’Ayala, 31

    CHIAMA PER INFORMAZIONI

    CAGLIARI – Via Stanislao Caboni, 7

    CATANIA – Via Vincenzo Monti, 3

    PALERMO – Via Montegrappa, 56 

    OLBIA – Piazza Sangallo, 12   

    CHIAMA PER INFORMAZIONI

Quali modalità ci sono per seguire il corso?

Scegli la modalità che più fa per te

Formarti direttamente in sede a contatto con il docente.

Vuoi la libertà di studiare anche di sera o quando hai disponibilità?

Vuoi studiare come se stessi in aula ma con la comodità di stare in casa?

IMPORTANTE
Qualsiasi sarà la modalità scelta, le date, le certificazioni e la formazione saranno le medesime.

Vuoi saperne di più sulle modalità dei corsi?

Quali argomenti verranno affrontati nel corso?

  • La postura
  • Il STP
  • Propriocezione
  • Propriocettività
  • Riflessi midollari propriocettori
  • Integrazione dei modelli posturali
  • Il sistema nervoso
  • Il muscolo
  • La placca motoria
  • Tendini e legamenti
  • Ossa e articolazioni
  • Anatomia della colonna vertebrale
  • Forma e funzione della colonna vertebrale
  • Le curve rachidee
  • Struttura a Sartie
  • La biomeccanica della colonna
  • La cassa toracica
  • I principali muscoli posturali
  • Il diaframma 
  • Lo psoas iliaco
  • Le catene muscolari secondo Bosquet
  • Le catene muscolari secondo Mezieres
  • Classificazione cinematica delle catene muscolari
  • Scoliosi, ipercifosi, iperlordosi e rettilizzazioni
  • Il ginocchio varo ed il ginocchio valgo
  • Il piede piatto ed il piede cavo
  • Le ernie e le protusioni/ spondilolisi e spondilolistesi
  • La sindrome del piriforme
  • La spalla congelata
  • Fascite plantare e spine calcaneari
  • Artrosi e artrite
  • Cenni di embriologia 
  • Richiamo delle definizioni di posturale
  • Suddivisione del sistema nervoso
  • Richiamo del STP
  • Patologie del rachide (scoliosi, ipercifosi, iperlordosi, ernie, protusioni, bulging, artrite, artrosi, osteoporosi, osteopenia, spondidolisi, spondilolesi)
  • Sindrome del piriforme
  • Cenni di diagnostica per immagini (RX, ecografia, tac, RMN)
  • Cardiopatia e approccio alla posturale
  • Cliente proteizzato e approccio alla posturale
  • Anziano e approccio alla posturale
  • Età evolutive e approccio alla posturale
  • La fascia e il concetto di globalità attraverso le catene muscolari
  • Principali metodiche di allungamento globale (Mezieres, RPG)
  • Concetto di Trigger Points
  • Valutazione posturale tre piani dello spazio
  • Verticale di Barrè e causa ascendente e discendente
  • La tecnica del Self Myofased Release (SMRT)
  • Analisi di casi clinici
  • Argomenti introduttivi e prevenzione
  • Funzionamento del corpo umano
  • Modificazioni funzionali in terza età
  • La postura
  • Artrite e artrosi
  • L’ osteoporosi
  • Patologie cardiovascolari
  • Sindromi metaboliche
  • I sistemi metabolici
  • Capacità motorie condizionali e coordinative
  • Le capacità motorie coordinative: dall’ età infantile alla terza età
  • L’ equilibrio e la propriocezione
  • Classificazione degli analizzatori
  • La caduta nell’ anziano: fattori esogeni ed endogeni
  • Il training
  • I principi dell’ allenamento
  • La frequenza cardiaca
  • La ginnastica ergonomica e funzionale
  • Mobilità, elasticità e flessibilità
  • La psicomotricità
  • La rieducazione funzionale
  • Anamnesi e test valutativi antropometrici
  • Attività fisica adattata (AFA)
  • Struttura di una lezione collettiva
  • Attrezzi adatti ad una lezione collettiva
  • L’ anziano in casa di riposo
  • Introduzione alle lezioni pratiche
  • Basi biologiche e molecolari degli esseri viventi
  • Biochimica generale e dello sport
  • Il corpo umano: apparati e sistemi
  • Generalità sull’ apparato locomotore
  • I muscoli: anatomia e fisiologia
  • Anatomia dei sistemi di integrazione e di controllo
  • Fisiologia dei sistemi di integrazione e di controllo
  • Il processo di ominizzazione e la postura
  • L attività fisica: dall’ età evolutiva alla terza età
  • Check-in
  • Introduzione al primo soccorso
  • Il primo soccorso e la legge
  • Sintomi
  • ABC del pronto soccorso
  • Linee guida internazionali d’intervento
  • Esame e valutazione finale
  • Conclusione
    • Valutazione corso
    • Test finale

Viene rilasciato un certificato?

Superato l’esame finale con esito positivo e frequentato almeno l’80% delle ore di corso, si otterrà il Diploma Nazionale di Istruttore Posturale, rilasciato da OPES e LIBERTAS– Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI.

I titoli comprendono anche il tesserino tecnico nazionale assicurativo ASI di responsabilità civile, valido su tutto il territorio nazionale.

In quali città si possono frequentare i corsi?

AOSTA – Via Maurice Garin, 1   

BOLOGNA – Via Carlo Cignani, 45  

BOLZANO – Via Antonio Pacinotti, 4A

GENOVA – Via Cassini, 12e/r

MESTRE – Via F.lli Bandiera 29

MILANO – Via Toscana 7    

TORINO – Via Terni, 64 

VERONA – Piazza Donatori di Sangue, 5

UDINE – Via Viola, 6

CHIAMA PER INFORMAZIONI

ANCONA – Via dell’Artigianato, 6   

FIRENZE – Via di Gramignano

L’AQUILA – Via Giuseppe Nicola Durini

LATINA – Str. Francesco Agello, 7

PESCARA – Viale Maiella, 1

PERUGIA – Via Giovanni Battista Pontani, 4

ROMA – Green active, Via Trequanda, 14

CHIAMA PER INFORMAZIONI

BARI – Via Sottotenente Donato de Ceglie, 15

NAPOLI – Via Campana

SALERNO – Via Pasquale Vitiello, 102

REGGIO CALABRIA – Via Reggio Campirione A n°5

TARANTO – Via D’Ayala, 31

CHIAMA PER INFORMAZIONI

CAGLIARI – Via Stanislao Caboni, 7

CATANIA – Via Vincenzo Monti, 3

PALERMO – Via Montegrappa, 56 

OLBIA – Piazza Sangallo, 12   

CHIAMA PER INFORMAZIONI